Articoli pubblicati sul “Messaggero” e riproposti sul sito  https://mauropasquali.com/  del dott. Mauro Pasquali nell’ambito delle procedure esecutive immobiliari. Il custode giudiziario (avvocato o commercialista) può essere delegato dal giudice  dell’esecuzione affinché svolga, oltre alle attività relative alle formalità preliminari alle operazioni di vendita, anche gli adempimenti successivi all’aggiudicazione o assegnazione dell’immobile”,